Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. . Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

  IL PROGETTO GARR-X PROGRESS SI PRESENTA

L'evento intende presentare il progetto GARR-X Progress, finanziato dal MIUR nell'ambito del Piano di Azione e Coesione per realizzare un'infrastruttura digitale integrata di rete, archiviazione e calcolo distribuito nelle 4 Regioni della Convergenza. L'obiettivo è raccontare le finalità del progetto e il suo piano d'azione, fare il punto su dove siamo e proporre una visione per il futuro coinvolgendo la comunità scientifica e i principali attori dell’innovazione presenti sul territorio.

Il workshop sarà un’occasione importante per avvicinare l’università e la ricerca al mondo scolastico. Il programma è suddiviso in due parti fortemente correlate fra di loro. Da un lato si darà spazio alle realtà di eccellenza della ricerca italiana in ambito internazionale e dall’altro verranno presentate le esperienze più innovative messe in campo dalla scuola. Si tratterà anche di un momento di confronto con comunità scientifiche, imprese innovative e istituzioni sul ruolo di rete e ICT nel supportare scienza e cultura e offrire nuovi strumenti per il lavoro quotidiano dei ricercatori, ma anche facilitare il trasferimento dei risultati alla società.

   i temi del workshop


  IL PROGETTO GARR-X PROGRESS SI PRESENTA

L'evento intende presentare il progetto GARR-X Progress, finanziato dal MIUR nell'ambito del Piano di Azione e Coesione per realizzare un'infrastruttura digitale integrata di rete, archiviazione e calcolo distribuito nelle 4 Regioni della Convergenza. L'obiettivo è raccontare le finalità del progetto e il suo piano d'azione, fare il punto su dove siamo e proporre una visione per il futuro coinvolgendo la comunità scientifica e i principali attori dell’innovazione presenti sul territorio.

Il workshop sarà un’occasione importante per avvicinare l’università e la ricerca al mondo scolastico. Il programma è suddiviso in due parti fortemente correlate fra di loro. Da un lato si darà spazio alle realtà di eccellenza della ricerca italiana in ambito internazionale e dall’altro verranno presentate le esperienze più innovative messe in campo dalla scuola. Si tratterà anche di un momento di confronto con comunità scientifiche, imprese innovative e istituzioni sul ruolo di rete e ICT nel supportare scienza e cultura e offrire nuovi strumenti per il lavoro quotidiano dei ricercatori, ma anche facilitare il trasferimento dei risultati alla società.

SEDE DEL WORKSHOP: Città della Scienza, Via Coroglio 57, Napoli

REGISTRATI 

   i temi del workshop


La sessione “Comunità scientifiche e-infrastructure tematiche” intende porre l’attenzione al ruolo che le infrastrutture digitali (rete a banda ultralarga, calcolo, archiviazione) giocano per il successo delle attività di ricerca con un focus sugli scenari di sviluppo, crescita e competitività che possono aprire per il territorio e per la scuola in particolare. Il panel intende presentare vari progetti di Infrastrutture di Ricerca italiane ed europee in diversi domini applicativi e discutere le loro sfide, necessità e aspettative per il futuro dal punto di vista delle infrastrutture digitali.

La sessione “Scuola e formazione digitale: case study e strategie” intende valorizzare le esperienze di successo nell’utilizzo dell’ICT in ambito scolastico. Partendo da casi concreti di utilizzo da parte delle scuole delle possibilità offerte dal digitale, si intende dimostrare il potenziale innovativo delle nuove tecnologie rispetto al sistema dell'istruzione e discutere possibili strategie e soluzioni.